Tag Archives: dipendenze patologiche

Corricastelplanio!

Anche quest’anno Oikos organizza Corricastelplanio, la gara podistica non competitiva che si svolgerà domenica 21 maggio dalle ore 9.30. 

Una giornata all’insegna dello sport, della natura e della solidarietà! Ogni anno sono tante le persone che scelgono di correre con Oikos, lungo un percorso che da Castelplanio passa attraverso i bellissimi Comuni limitrofi.

Un ringraziamento speciale lo rivolgiamo a FiberPasta, GmG e Plastitalia, che hanno sostenuto Oikos nell’organizzazione della manifestazione. 

VI ASPETTIAMO! 

 

Per info: 0731 213125 oppure info@oikosjesi.it

 

CORSO VOLONTARI 2016

manifestino A4 ottobre 2016Anche quest’anno l’Associazione Oikos organizza un corso base gratuito per formare e reclutare nuovi volontari da inserire nelle aree d’intervento: minori, dipendenze patologiche, centro studi e prevenzione, segreteria e raccolta fondi.

Il corso si svolgerà presso la sede del Centro Diurno Archè in Piazzale Europa 9 ad Ancona.

A breve verranno comunicate le date e gli orari degli incontri: il primo appuntamento è Giovedì 13 ottobre alle ore 20.30.

Per partecipare è necessario iscriversi entro e non oltre martedì 11 ottobre. 

Per iscriversi o avere maggiori informazioni telefonare al numero: 0731 213125 oppure 3357197885 oppure inviare una email all’indirizzo info@oikosjesi.it

 

La strada verso casa. Venticinque passi, tre percorsi, un cammino

Sabato 10 ottobre si svolgerà l’inaugurazione della mostra per il 25° anniversario della fondazione di Oikos!

Quest’anno l’Associazione compie venticinque anni di attività e di servizi per il territorio, per tale ragione stiamo preparando varie iniziative per celebrare questo importante traguardo.
Il primo appuntamento è proprio la mostra dal titolo “La strada verso casa. Venticinque passi, tre percorsi, un cammino” che sarà inaugurata appunto sabato 10 ottobre alle ore 17.30 presso la Chiesa di San Nicolò a Jesi (Corso Matteotti): insieme alla direzione artistica dello studio Tonidigrigio, l’allestimento di Simone Alessandrini e il progetto fotografico di Whishot Lab, potremo offrire ai visitatori un vero e proprio contatto diretto con la realtà di Oikos, un percorso all’interno delle tappe di questo cammino di venticinque anni di attività e di storia, e uno sguardo all’esperienza diretta dei giovani ospiti delle nostre strutture.

MATTONI

Il 24, 25 e 26 luglio presso l’Abazia di Frondigliosi a Castelplanio (Via Piagge Novali 8) sede della Comunità Terapeutica Algos dell’Oikos si svolgerà “Mattoni, Comunità di parole, incontri e suoni“, manifestazione culturale organizzata in collaborazione con il Comune di Castelplanio e la Fondazione Pergolesi Spontini.
Vi saranno laboratori di teatro e di narrazione, musica e letture drammatizzate.
Per maggiori informazioni conslutare il manifesto oppure telefonare allo 0731 213125

Avevo allontanato da me gli affetti

Lasciatemi fare una premessa che sento forte e chiara: questo mio racconto parla d’amore, per me, per gli altri, per la curiosità che ogni giorno provo per vivere, amore per la vita.

Non a caso la data di ingresso in comunità (non era dell’OIKOS; ndr) è stata il 14 febbraio, giorno di San Valentino. A quel tempo neanche sapevo lontanamente che io potessi provare amore. Era un giorno peggiore di tanti altri. Quello che mi ha fatto andare avanti in quel periodo forse era la necessità di cambiare. Non lo so, di sicuro mi sentivo che avevo toccato il fondo e che non sapevo più che cosa era bene per me. Nuotavo nel male e mi sentivo sempre sporco, ambiguo, disgustoso. Avevo perso da troppo tempo la stima per me e dei miei cari. Quello che mi faceva più male era sentire di avere dei valori che non riuscivo a esprimere o praticare. Nel male cercavo il bene senza saperlo.

Nel frattempo c’è stato un primo contatto con l’amore.