passi ritrovati: graduazione dei ragazzi

manifesto graduazione

La valutazione e la Graduazione sono i due momenti in cui il residente condivide, confronta e verifica, con le persone che significativamente hanno accompagnato il suo processo di crescita, il grado di autonomia raggiunto, la capacità di interrelazione sociale e, soprattutto, il riconoscimento e l’apertura verso la sua dimensione più personale e profonda.
Sarà questo riconoscimento e il successivo incanalare la sua esperienza in un cammino spirituale che diverrà l’antidoto a una eventuale ricaduta.
Se la verifica darà come risultato che il suo stile di vita non è molto distante dal precedente, il riconoscimento verrà negato e, prendendo atto delle scelte operate dalla persona, si chiude il rapporto con il Programma.
Se la verifica darà i frutti sperati, il ragazzo, durante una cerimonia pubblica, la Graduazione, appunto, che all’Oikos chiamiamo:
“I passi ritrovati”, riceverà il diploma di fine programma e una spilla d’oro simbolo dell’associazione Oikos.
Saranno questi due simboli a suggellare in modo ufficiale l’uscita dal programma psico socio riabilitativo e a testimoniare il rientro del giovane nella società, in famiglia e nel lavoro.

Progetto SFP “Programma Sostegno Famiglie

logo sfp

Il Programma a Sostegno delle Famiglie (SFP), sperimentato con successo in molti Paesi del Nord America e d’Europa è uno dei programmi ritenuti più efficaci per la capacità di ottenere cambiamenti positivi nelle famiglie.
Questo è dovuto al fatto che il programma non si applica separatamente ai bambini o ai genitori, ma alla famiglia intera.
L’SFP è stato definito altamente efficace nella riduzione di problemi comportamentali e nel miglioramento dei rapporti familiari nel gruppo di famiglie reclutate nella scuola primaria.

Maltrattamento minorile: la rete del prendersi cura

manifesto2